Riscaldamento elettrico e sicurezza

Mantenimento in temperatura

Il mantenimento a temperatura di un processo è richiesto nel caso di fluidi che, con l’abbassarsi della loro temperatura, possono provocare inconvenienti all’esercizio (es. aumento della viscosità, passaggio allo stato solido, separazione di componenti, precipitazione di sostanze in sospensione, decomposizione, cristallizzazione, ecc).

Il sistema di tracciatura elettrica deve quindi provvedere alla sola compensazione delle perdite termiche del prodotto che deve essere mantenuto alla temperatura di processo anche in presenza di una temperatura ambiente inferiore.

Queste perdite, che devono essere compensate dal sistema di tracciatura, si determinano utilizzando le formule della termotecnica così come definite nelle norme CEI EN 60079-30-2 punto 6.3 e riportate nella nostra guida al progetto scaricabile.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin