Riscaldamento elettrico e sicurezza

Circuiti scaldanti per gronde

La formazione di neve e ghiaccio nelle gronde e negli attacchi dei pluviali impedisce il regolare deflusso dell’acqua prodotta dallo scioglimento della neve accumulata sui tetti degli edifici.

Questo fenomeno provoca seri danneggiamenti alle gronde, ai pluviali e alla struttura dei tetti, nonché seri danni quando grossi blocchi di neve cadono sulle strade.

Da quanto sopra è facilmente comprensibile come l’unico metodo per sciogliere la neve ed evitare la formazione del ghiaccio sia quello di installare un opportuno sistema di riscaldamento con cavi elettrici scaldanti

Per queste applicazioni la società TEMAR propone il sistema SNOWMELT.

Documentazione

Schede tecniche

Certificato di conformità

Vantaggi del sistema SNOWMAT

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin