Riscaldamento elettrico e sicurezza

Cavi termosensibili

Sistemi di rilevamento lineare della temperatura

Cavi-termosensibili

CAVO TERMOSENSIBILE DIGITALE

SAFE FIRE TC (LHD)

SAFE FIRE TC è un cavo termosensibile digitale composto da una coppia di conduttori trimetallici e individualmente ricoperti con un polimero termosensibile.

I conduttori sono intrecciati in modo da garantire che fra di essi ci sia sempre la forza meccanica necessaria a mantenerli in continuo contatto.

Il tutto viene poi rivestito con una guaina resistente ai raggi UV e alla corrosione chimica di diverso materiale come specificato nel seguito; a richiesta tutti i modelli possono avere un’ulteriore protezione meccanica con una calza metallica in acciaio inossidabile.

Il polimero è tarato per fondere ad una specifica temperatura, differente per ciascun modello. Quando il polimero fonde, mette in corto circuito i due conduttori che inviano un segnale di allarme. Il continuo contatto tra i due conduttori garantisce un veloce ed efficace intervento del cavo e della segnalazione di allarme.

Il cavo rimane danneggiato in modo permanente ed occorre intervenire per ripristinarne la funzione, effettuando una semplice giunzione dei conduttori.

Con questi cavi collegati ad una opportuna unità di allarme si può avere la localizzazione esatta del punto dove si è verificata la sovratemperatura.

 

CAVO TERMOSENSIBILE ANALOGICO

HSC SAFE SELECT SS100

SAFE SELECT SS100 è un cavo termosensibile analogico costruito utilizzando una coppia di conduttori in rame rivestiti con un polimero sensibile alla temperatura la cui resistenza varia con il variare della temperatura.

I due conduttori termosensibili sono intrecciati con un conduttore per la calibrazione del valore della resistenza e un altro per la rilevazione della temperatura ambiente.

Sui cavi intrecciati viene estruso uno schermo a lamina e un ulteriore rivestimento protettivo.

Il rivestimento esterno standard è PVC di colore rosso; in alternativa si può avere, per aumentare la protezione agli agenti chimici, un ulteriore rivestimento in Polipropilene di colore rosso o in Nylon di colore nero.

Infine, per avere una maggior protezione meccanica, il tutto può essere rivestito con una guaina in acciaio inossidabile.

La rilevazione della temperatura si ottiene misurando i valori di resistenza ai capi dei due conduttori termosensibili.

La lunghezza minima interessata alla sovratemperatura deve essere almeno il 3% della lunghezza totale del circuito.

Quando il cavo si raffredda si ripristinano i valori iniziali e pertanto il cavo è riutilizzabile senza alcun intervento (cavo resettabile).

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin