Riscaldamento elettrico e sicurezza

Progetto Archimede

Nei primi giorni di Luglio è stato inaugurato a MASSA MARTANA (PG) la prima centrale termodinamica a sali fusi.

Realizzata da Archimede Solar Energy e Chiyoda Corporation, è il primo impianto al mondo funzionante con sali fusi fino a 550°C e specchi parabolici.

La centrale ha lo scopo di provare l’innovativa tecnologia a sali fusi, non inquinanti e non infiammabili sviluppata nei laboratori dell’ENEA fin dal 2001 sotto la guida del Professore Carola Rubbia.

Ha inoltre lo scopo di promozione dell’affidabilità degli impianti solari a parabola che unitamente alla tecnologia dei sali fusi consente agli impianti di funzionare anche di notte e con cielo coperto.

La Temar srl ha fornito per questo impianto la progettazione, il dimensionamento e la fornitura dei circuiti scaldanti idonei per la fusione dei sali fusi a 270°C e il loro mantenimento a temperatura di 300°C con temperature di design di 500°C.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin